si ringraziano tutti coloro che con la loro partecipazione al forum, il loro contributo fatto di immagini e documenti, la loro grande passione, arricchiscono ed impreziosiscono il sito www.kadett.it sia in termini di contenuti che di valori umani
 
Condividi
 
sito internet
 
 
..
"Eventi,,
Raduno di primavera
"kadett.it nella terra dei lupi!"
10 - 11 maggio 2014 Pescasseroli (AQ)
...
 

Si è svolto a Pescasseroli (AQ), lo scorso 10 - 11 maggio 2014, il raduno kadett.it denominato "kadett.it nella terra dei lupi" che ha avuto come scenario le splendide montagne del Parco Nazionale d'Abruzzo sfilando per i borghi incantati di Pescasseroli, Villetta Barrea, Barrea e Scanno, a bordo di Opel kadett d'annata (e non solo), visitando nel contempo

luoghi meravigliosi, come la Camosciara, e carichi di storia, come il "tratturo" percorso dai pastori, decantati nei versi di D'Annunzio, nella poesia "I Pastori", da Pescasseroli a Candela (FG), al seguito del proprio gregge di bestiame, attraversando "l'erbal fiume silente"! Il raduno è stato ideato e proposto da Andrea Mariani che ha preso contatto con le strutture scelte per ospitare gli equipaggi e con gli Enti gestori delle aree soggette a vincolo ambientale. Anche la scelta del rifugio "Lo scoiattolo", la struttura che ha ospitato erà i partecipanti per il pranzo della domenica in quel di Passo Godi, non è caduta per caso, ma per ripercorrere e condividere l'esperienza personale di Andrea che vi ha soggiornato, tanti anni fa, in un ponte dell'Epifania, in occasione del quale fu scattata la foto che lo ritrae con la sua kadettina con le stalattiti di ghiaccio sotto la calandra.
Con una leggera differenza rispetto al programma originale i primi equipaggi si sono incontrati nel primo pomeriggio di sabato 10 maggio, provenienti dal Lazio e dalla Puglia , in località "Gioia Vecchio" per una sosta ristoratrice e per
far riposare i vecchi motori già provati per salire fino a 1440 metri e dove invano si è attesa l'apparizione di qualche orso marsicano.
 
Così il primo gruppo ha raggiunto l'agriturismo maneggio "Vallecupa" a Pescasseroli, prima meta e punto di ritrovo di questo raduno, dove c'era Andrea che attendeva con la sua kadett D 13 Corsa e dove sono stati raggiunti anche dagli equipaggi che provenivano dalla Campania e dalle Marche, il primo con "l'intrusa" ma non per questo meno affascinante Simca 1000 (scelta obbligata per momentanea "indisponibilità" della kadett A) e, "'l'evoluzione della specie", Opel corsa moderna, con equipaggio Opelista d'eccezione, grande fan di kadett.it, la campionessa di rally Micky.
 
 
Così dopo la sistemazione nelle stanze, tra un caffè e chi si è concessa una passeggiata a cavallo, il gruppo ha proseguito a piedi per le vie di Pescasseroli visitando luoghi e degustando prodotti tipici del luogo.
 

.....

Ritorno presso la struttura di accoglienza per la cena sociale con un taxi d'eccezione... la Simca 1000!! Cena sociale a base di abbondanti antipasti tipici, ce n'era per tutti i gusti, primi piatti e arrosto...
...
 
...
Domenica mattina: brina sulle auto e un bel sole riproducevano unoscenario di altri tempi, poi si sono aggiunte alle altre, una kadett C Lusso del 1974, una kadett A del 1963 e una kadett E del 1988.
 
 
Partenza intorno alle 9,30 verso "la Camosciara" dove è stata fatta una escursione, a bordo del trenino, alle cascate delle Ninfe
 
 
Poi la comitiva si è mossa alla volta di Barrea dove ha visitato il castello e il museo "Antiquarium della Civiltà Safina" in uno splendido paesaggio illuminato dal sole di maggio e le cime delle montagne ancora innevate
 
 
Ultima tappa trasferimento verso il valico "passo godi" e arrivo per il pranzo sociale al rifugio "lo scoiattolo". Anche qui lo scenario è suggestivo con le montagne che fanno da sfondo allevetture mentre all'interno della struttura di ristoro gli amici partecipanti si rifocillavano a base di maccheroni alla chitarra con erbe locali (specialità abruzzese),
fettuccine ai funghi porcini, brace mista di carne con agnello, salsicce e maiale
 
.....
 
 

Un sentito ringraziamento ad Andrea Mariani per aver creato questo evento e aver predisposto i dettagli per la buona riuscita affinchè tutti i partecipanti non ne rimanessero delusi, evento che sicuramente avrà motivo per ripetersi in futuro perchè la bellezza dei posti è tale che vale la pena di tornarci, e un ringraziamento va anche a tutti i partecipanti perchè non c'è evento che si possa creare se non ci fosse un seguito in termini di adesioni. Come sempre in queste occasioni kadett.it è l'amicizia che si è venuta a creare tra i frequentatori del sito a rendere l'atmosfera molto piacevole, a tutti coloro che non sono potuti intervenire, ma col cuore erano presenti, va il più caro saluto ed un arrivederci ad una prossima occasione.

Gianni Santoiemma

www.kadett.it
 

 
...
     
Contatore visite gratuito
 
online dal 15-04-2008