Storie di auto e di persone... una raccolta di testimonianze legate alle storie personali con l'automobile... Si ringraziano tutti coloro che con la loro partecipazione al forum, il loro contributo fatto di immagini e documenti, la loro grande passione, arricchiscono ed impreziosiscono il sito www.kadett.it sia in termini di contenuti che di valori umani
 
Condividi
  sito internet  
 
...
"Storie e racconti ,,
 
kadett A lusso 1964
di Fabio De Luca

...Sono un vero amante di Kadett, tranne la D, in famiglia le abbiamo avute tutte. Parlo di quella che al momento possiedo e adoro: La Kadett A: un gioiellino con 40.000 Km originali... (mi sembra ora essere arrivata a 47.000) Nel 2002 per caso sfogliando portaportese ho visto che vendevano una kadett lusso del 64. Andai a vederla e fu amore a prima vista in quanto l'odore dei tessuti, la leva del cambio ad
asta e il ronzio del motore... tornai immediatamente bambino!
Con questa vettura sono andato con la mia famiglia ad un raduno in Svizzera dove sono diventato amico di Kadettisti tedeschi. Raccontai la mia storia a Ruoteclassiche e vennero a Roma per fare un servizio e poi pubblicarlo sul numero di novembre del 2004. Per rispondere direttamente sulla vettura dico che la mia, modello A Lusso del 64, si distingueva dal modello standard per molti dettagli che all'epoca rendevano la vettura più rifinita e, purtroppo, anche parecchio più‘ cara... Di seguito le differenze che la lusso aveva in più: cornici cromate ai vetri e finestrini
laterali, scritte L sulla carrozzeria, luci di retromarcia, anelli in metallo sulle ruote, rostri ai paraurti, luci di parcheggio sui montanti, nuovo frontale (poi copiato per la versione B) interni più rifiniti (pavimento in moquette) anello clacson al volante,
apertura cofano dall'interno, portacenere ai posti posteriori, finestrini posteriori apribili... eliminazionedel profilo cromato sulle fiancate.
...Mio padre alla fine del 65 compro‘ una magnifica Kadett "B" standard quattro porte appena dopo il debutto.... Molti lo invidiavano!
Perché la Kadett? Ritengo che in quell'anno era esteticamente una delle macchine più belle e la Opel stava riscuotendo una gran fiducia in Italia con le Rekord e le Kadett "A" affidabilissime e parche davvero nei consumi sia di benzina che di olio..... (Nel 65 la Kadett fu la straniera più importata in Italia)
Ho sempre desiderato riavere la stessa Kadett, ma e‘ sempre
stata troppo rara (mi riferisco al modello 65-66). Ho avuto anche una kadett C City come quella in foto. 20 anni fa‘ ho comprato un'850 spider e otto anni fa‘ una 600 D....

Fabio De Luca

...
...
...
...
...
...
 
     
Contatore visite gratuito
 
online dal 15-04-2008